La Ampi Ierre, da sempre impegnata sul fronte dello sviluppo del territorio e delle aziende che lo animano, organizza e coordina la partecipazione delle imprese a manifestazioni fieristiche ed iniziative promozionali, sia in ambito nazionale che in quello internazionale.

Le domande di partecipazione alle manifestazioni fieristiche ed iniziative promozionali organizzate dalla Ampi Ierre dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, avvalendosi del sistema di gestione fiere della Ampi Ierre collegandosi al sito www.ampiierre.it

ALLE FIERE DELL’EST

Grano duro, olio di oliva, pomodoro, formaggi freschi e stagionati, pesce azzurro, capperi, olive, aromi che trattengono la fragranza dei luoghi, vino fermo, mosso o fruttato sono ingredienti naturali, necessari per realizzare dei piatti base della dieta mediterranea. Le specialità alimentari italiane hanno conquistato il mondo e gli chef titolati sanno che è impossibile imitarne aroma, freschezza, potere nutrizionale.

La dieta mediterranea è stata dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità, la pizza avrà presto lo stesso blasone e sarà vietato farla con zottarella, al posto della mozzarella e conserva di pomodoro asiatico in sostituzione dei filetti di freschi di San Marzano. Anche chi grattugia Parmisan del Minnesota sui maccheroni è ormai abusivo e fuorilegge. Il made in Italy va a ruba.

L’esperienza di Eataly del grande Farinetti insegna che, nello Stato libero dell’alta cucina, i prodotti italiani sono richiesti, accolti, acquistati con entusiasmo, talvolta anche senza badare a spese, con la nota accettazione di prezzi proibitivi. Si moltiplicano nel mondo le iniziative volte a favorire il viaggio delle specialità gastronomiche del bel paese. Nasce l’era dei piccoli Expo.

Di che si tratta? Sono meeting convenzionali fra due o più paesi nei quali il buon cibo è protagonista insieme a produttori, acquirenti cuochi e consumatori. Il cibo, che tradotto dall’italiano in qualunque altra lingua significa salute, risparmio, buon umore e rispetto per il pianeta Terra. Realizza, cioè, una sostenibile alimentazione. Sotto questa bandiera è nata l’iniziativa Alla Fiere dell’ est che accoglie produttori, ristoratori, operatori di import ed export e tutte le persone di cultura di economia, di scienza e di spettacolo che sono anche uomini di buona volontà.

percorso-fiere